Prestiti a pensionati

Prestito a pensionati Richiedi un preventivo

La nostra società finanziaria ha un valore aggiunto per i prestiti ai Pensionati. Una convenzione diretta con l’INPS che ci permette di proporre prestiti con cessione del quinto a tutti i titolari di pensione INPS ed ex INPDAP con condizioni agevolate e trasparenti.

Il tasso è fisso per tutta la durata del finanziamento, in questo modo non avrai sorprese. Inoltre è anche agevolato, perchè il TAEG massimo applicabile è quello legato alla Convenzione INPS. Nella rata sono inclusi tutti i costi di istruttoria e di assicurazione.

La fase di istruttoria è veloce e molto semplice, con possibilità di fissare un appuntamento a domicilio con un nostro consulente, per garantirti una maggiore trasparenza.

La trasmissione del piano all’INPS avviene in maniera telematica, un procedimento sicuro e che ci permette di essere più veloci nel perfezionare le pratiche.

PENSIONI CEDIBILI:

  • Anzianità/Vecchiaia.
  • Reversibilità NON cointestata.
  • Invalidità o inabilità, previa valutazione assicurativa.

PENSIONI NON CEDIBILI:

  • Pensione di reversibilità COINTESTATA.
  • Pensione di accompagnamento.
  • Assegni sociali.

Per richiedere una valutazione senza impegno della fattibilità di questa operazione la documentazione necessaria sarà:

  • Cedolino pensionistico
  • Tessera sanitaria

Le domande più frequenti.

Fino a che età è possibile ottenere un prestito?

E’ necessario che il prestito termini 6 mesi prima del compimento del 86esimo anno di età.

Il prestito è protetto da copertura assicurativa in caso di morte?

Assolutamente si. La compagnia di assicurazione in caso di morte salderà il debito residuo, senza alcun diritto di rivalsa sugli eredi.

Quali sono i vantaggi nel richiedere un prestito convenzionato INPS – Ex INPDAP?

Attraverso la nostra società finanziaria, convenzionata direttamente con l’INPS, è possibile richiedere un prestito a condizioni vantaggiose:

  • Tassi d’interesse convenzionati e fissi per tutta la durata.
  • Rata costante.
  • Consulenza anche a domicilio.
  • Copertura assicurativa.
  • Procedure telematiche che garantiscono esiti in tempi rapidi.

La tredicesima mensilità viene inclusa nel calcolo del quinto? Se ho più pensioni, sono cumulabili ai fini del calcolo del quinto?

La tredicesima mensilità non viene inclusa nel calcolo. E’ possibile però cumulare più pensioni percepite (se risultano essere cedibili, in base alla categoria) ed il calcolo del quinto verrà effettuato sulla somma totale.

Quali sono le pensioni cedibili e quelle non cedibili?

PENSIONI CEDIBILI:

  • Anzianità/Vecchiaia.
  • Reversibilità NON cointestata.
  • Invalidità o inabilità, previa valutazione assicurativa.

PENSIONI NON CEDIBILI:

  • Pensione di reversibilità COINTESTATA.
  • Pensione di accompagnamento.
  • Assegni sociali.
  • Invalidità civile.
  • Pensioni italiane percepite all’estero o viceversa pensioni estere percepite in Italia.
  • Pensioni che non superino i 550 € lordi, non cedibili per salvaguardare il trattamento minimo.

I pensionati possono ottenere il prestito delega?

No, la Delegazione di Pagamento non è prevista per i pensionati.

Ho un pignoramento in corso sulla pensione posso richiedere un prestito?

Sì ma il cumulo delle rate di cessione e di pignoramento non deve superare il 40% della tua pensione netta. In presenza di trattenuta per alimenti si può arrivare al 50%. In ogni caso la pensione al netto delle trattenute deve essere non inferiore alla soglia trattamento minimo, che deve essere garantito per legge.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Compilando il form non si ha nessun obbligo contrattuale. I prestiti sono erogati previa istruttoria da Italcredi Spa per cui Finregola, in qualità di agente in attività finanziaria monomandatario, promuove presso la clientela prodotti finanziari. La richiesta di finanziamento è condizionata al preventivo ottenimento delle coperture assicurative, dovute per legge ai sensi del DPR n. 180/50. Il servizio non garantisce l’effettiva erogazione del prestito richiesto. Italcredi Spa nel collocamento di alcuni prodotti di prestito, opera in qualità di intermediario di altre banche e/o intermediari finanziari, che sono i diretti contraenti e titolari di tali rapporti contrattuali. In ogni caso il Consumatore ha diritto di ottenere, prima di essere vincolato da un contratto di credito, il documento di “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia completa del testo contrattuale idoneo per la stipula. Per le condizioni dei servizi assicurativi consultare i fascicoli informativi. Per la rilevazione trimestrale dei tassi di interesse effettivi globali medi in vigore ai sensi della legge sull’usura n.108/1996 si rimanda alla tabella. Per i diritti e gli strumenti di tutela del cliente, consultare la guida ABF. Le informazioni precontrattuali sono disponibili nell’apposita sezione Trasparenza e presso i nostri uffici. Tutti i contenuti sono a titolo esemplificativo e non limitativo. Il sito vuole fornire una panoramica vasta ma non per questo esaustiva. Esortiamo sempre l’utente a prendere il maggior numero possibile di informazioni prima di accedere al credito.