Prestiti NOIPA

Prestito NOIPA Richiedi un preventivo

Questa tipologia di finanziamento è strettamente riservata ai dipendenti della pubblica amministrazione. E’ possibile richiedere un prestito NoiPA in convenzione, beneficiando di condizioni vantaggiose e tempistiche ridotte, grazie all’accordo tra il Ministero dell’Economia e delle Finanze e gli istituti di credito aderenti all’iniziativa. Si tratta di un prestito a cui si accede tramite la Cessione del Quinto.

  • Comodità. Rimborserai il finanziamento direttamente con trattenute sullo stipendio o cedolino pensione evitando code alla posta o in banca;
  • Accessibilità. Il prestito può essere concesso anche in presenza di altri finanziamenti, protesti o pignoramenti in corso, senza superare una soglia di indebitamento elevata;
  • Tranquillità e zero sorprese. Il tutto è coperto da polizza assicurativa in caso di decesso o perdita dell’impiego e il tasso d’interesse rimane fisso per tutta la durata del finanziamento.

Per richiedere una valutazione senza impegno della fattibilità di questa operazione la documentazione necessaria sarà:

  • Busta Paga aggiornata

Le domande più frequenti.

Cos'è la convenzione NOIPA?

La convenzione è la condizione preliminare e imprescindibile perché un lavoratore del pubblico impiego possa attivare un contratto con una società finanziaria configurata nel sistema NoiPa,e delegare l’Amministrazione al prelievo diretto delle rate dal proprio stipendio e al versamento della relativa ritenuta.

A chi è rivolta la convenzione?

Ai lavoratori impiegati nella pubblica amministrazione.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Compilando il form non si ha nessun obbligo contrattuale. I prestiti sono erogati previa istruttoria da Italcredi Spa per cui Finregola, in qualità di agente in attività finanziaria monomandatario, promuove presso la clientela prodotti finanziari. La richiesta di finanziamento è condizionata al preventivo ottenimento delle coperture assicurative, dovute per legge ai sensi del DPR n. 180/50. Il servizio non garantisce l’effettiva erogazione del prestito richiesto. Italcredi Spa nel collocamento di alcuni prodotti di prestito, opera in qualità di intermediario di altre banche e/o intermediari finanziari, che sono i diretti contraenti e titolari di tali rapporti contrattuali. In ogni caso il Consumatore ha diritto di ottenere, prima di essere vincolato da un contratto di credito, il documento di “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia completa del testo contrattuale idoneo per la stipula. Per le condizioni dei servizi assicurativi consultare i fascicoli informativi. Per la rilevazione trimestrale dei tassi di interesse effettivi globali medi in vigore ai sensi della legge sull’usura n.108/1996 si rimanda alla tabella. Per i diritti e gli strumenti di tutela del cliente, consultare la guida ABF. Le informazioni precontrattuali sono disponibili nell’apposita sezione Trasparenza e presso i nostri uffici. Tutti i contenuti sono a titolo esemplificativo e non limitativo. Il sito vuole fornire una panoramica vasta ma non per questo esaustiva. Esortiamo sempre l’utente a prendere il maggior numero possibile di informazioni prima di accedere al credito.